I settori di intervento

Orientamento specialistico

Analizziamo la tua esperienza di vita, la tua sfera formativa e quella lavorativa per individuare insieme percorsi di crescita personalizzati

Formazione mirata

Fino a 100 ore di formazione specialistica e trasversale per valorizzare le tue potenzialità e soddisfare il fabbisogno delle imprese

Accompagnamento al lavoro

Ti sosteniamo nelle fasi di avvio e ingresso all’esperienza lavorativa, attraverso la ricerca di opportunità, tutoring e matching

Tirocini extracurriculari

Strutturiamo per te esperienze formative in contesti lavorativi per acquisire competenze professionali sul campo e creare relazioni con i soggetti ospitanti

Sostegno all'autoimpiego

Ti sosteniamo nella nascita della tua impresa supportandoti nell’accesso a incentivi o a sostegni economici nazionali e regionali

Mobilità professionale

Attiviamo per te contratti di lavoro presso aziende del territorio nazionale, paesi dell’UE o del bacino del Mediterraneo con voucher di rimborso spese

Orientamento specialistico

anni

Nella fase preliminare dei colloqui informativi si pone l’orientamento di II° livello che analizza, in maniera approfondita, l’esperienza di vita del giovane e la sua sfera formativa-lavorativa.

Si rivolge soprattutto a soggetti più isolati dal mercato del lavoro, con la necessità di costruire una concreta progettualità professionale, e a ragazzi d’età compresa tra i 15-18 anni che non hanno terminato il proprio percorso scolastico, individuando un piano di rientro nel sistema d’istruzione.

Diversi sono gli approcci metodologici in base al contesto e alle specifiche personali del soggetto anche se i processi orientativi di II° livello si articolano essenzialmente in tre fasi:

  • Analisi dei bisogni del giovane e individuazione degli obiettivi da raggiungere
  • Ricostruzione della storia personale in particolare formativa e lavorativa
  • Definizione di un progetto personale a sostegno della specifica problematica/transizione del giovane

Le azioni di orientamento specialistico condotte da professionisti esperti sono realizzate attraverso:

  • Colloqui individuali
  • Laboratori di gruppo in funzione esclusiva delle esigenze dell’utenza
  • Griglie, schede strutturate, strumenti di analisi validati e standardizzati

Per altre informazioni

consulta il Testo coordinato ed aggiornato del Piano di Attuazione della Regione Basilicata di Garanzia Giovani

Oppure contattaci

Formazione mirata

La formazione mirata all’inserimento lavorativo ha come obiettivo quello di fornire le competenze necessarie a facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro analizzando le potenzialità del giovane e il fabbisogno delle imprese. I profili professionali, individuati precedentemente nel Repertorio della Regione Basilicata, sono progettati nel rispetto degli standard minimi regionali formativi, di certificazione e di attestazione.

E’ prevista la partecipazione a moduli di formazione individuali e collettivi:

  • Moduli Formativi relativi alla Formazione specialistica – Aree Economico Professionali
  • Moduli Formativi relativi alle Competenze Trasversali (Informatica, Lingue, ecc. di durata variabile in ragione del modulo scelto)
  • Il percorso formativo, di durata compresa tra 50 ore e 100 ore, comprende:
    • denominazione del percorso formativo;
    • obiettivi di apprendimento: capacità/abilità, conoscenze;
    • profilo professionale di riferimento;
    • durata (in ore);
    • prerequisiti d’ingresso;
    • contenuti formativi;
    • settori economici (fino a max 3) nell’ambito dei quali è strutturata l’offerta di formazione finalizzata all’inserimento lavorativo;

    L’adozione di metodologie FAD non è ammessa.

Le aziende che assumono i giovani Neet, dai 15 ai 29 anni, a conclusione dei percorsi di formazione, possono accedere agli incentivi economici per le assunzioni previsti dalla Garanzia Giovani (Bonus occupazionale), nel rispetto di requisiti e modalità definiti dal relativo Avviso gestito dall’INPS.

Per altre informazioni

consulta il Testo coordinato ed aggiornato del Piano di Attuazione della Regione Basilicata di Garanzia Giovani

Oppure contattaci

ore

Accompagnamento al lavoro

  • Scouting 80%
  • Promozione dei profili 100%
  • Matching 90%
  • Pre-selezione 85%
  • Tutoraggio 95%
  • Assistenza nell’individuazione del contratto 90%
  • Definizione del progetto formativo sul contratto di apprendistato 100%

L’accompagnamento al lavoro definisce un piano personale in grado di sostenere il giovane nelle fasi di avvio e di ingresso all’esperienza lavorativa attraverso la ricerca delle opportunità, la tipologia di accompagnamento di cui avvalersi nonchè azioni di tutoring e matching (incontri e confronti).

L’obiettivo è anche quello di incrementare le capacità individuali per una futura autonomia e gestione della ricerca attiva del lavoro.

Le azioni che si intraprendono sono:

  • Accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro
  • Accompagnamento nella prima fase di inserimento nel contesto lavorativo

Alla prima azione (accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro) si associano specifici servizi, quali, ad esempio:

  • scouting (esplorazione) delle opportunità
  • promozione dei profili, delle competenze e della professionalità dei giovani presso il sistema imprenditoriale e lavorativo in genere
  • matching (incontri e confronti) rispetto a caratteristiche e propensioni del giovane
  • pre-selezione

mentre per quanto riguarda l’accompagnamento nella prima fase di inserimento lavorativo, le azioni sono condotte attraverso:

  • tutoraggio finalizzato a facilitare l’inserimento
  • assistenza nell’individuazione del contratto funzionale alle necessità individuali

assistenza nella definizione del progetto formativo del contratto di apprendistato

Per altre informazioni

consulta il Testo coordinato ed aggiornato del Piano di Attuazione della Regione Basilicata di Garanzia Giovani

Oppure contattaci

Tirocini extracurriculari

Il tirocinio ha la finalità di favorire l’arricchimento del bagaglio di conoscenze e l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o reinserimento lavorativo. Consiste in un periodo di orientamento al lavoro e di formazione in un contesto lavorativo con la finalità di creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante. Il tirocinio, non si configura come un rapporto di lavoro.

Sono 3 le diverse tipologie di tirocinio:

  • Formativi e di orientamento – durata min. 2 mesi – max 6 mesi
  • Finalizzati all’inserimento/reinserimento lavorativo – durata max 12 mesi
  • Di orientamento e formazione in favore dei disabili, persone svantaggiate nonché richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale – durata min. 4 mesi – max 12 mesi (nel caso di soggetti disabili durata min. 8 mesi – max 24 mesi)

 

E’ prevista la possibilità che una parte del tirocinio venga svolto presso un paese dell’Unione Europea.
Il limite minimo di età per accedere ad un percorso di tirocinio è di 16 anni ed è necessario essere domiciliati in Basilicata.

L’indennità di partecipazione al giovane, per un importo € 450 lordi mensili ed a carico della Regione Basilicata, è erogata dall’Inps direttamente al tirocinante. L’impresa ospitante, invece, versa una quota di €150 e si fa carico dei costi per le assicurazioni obbligatorie.

Per le aziende o i soggetti promotori che volessero partecipare è attivo un Avviso Pubblico: “Invito a presentare candidature per l’individuazione di soggetti ospitanti e soggetti promotori di tirocini extracurriculari

E’ possibile inviare le comunicazioni da parte del Soggetto Promotore alla Regione Basilicata (ad es. attivazione tirocinio, sospensione tirocinio, etc.) via posta certificata a:
ufficio.politiche.lavoro@cert.regione.basilicata.it

Sostegno all'autoimpiego

La Regione Basilicata intende sostenere anche i diversi bisogni dello start-up e post-start up di attività autonome e imprese giovanili favorendo l’accesso a incentivi per la creazione di impresa o a supporti economici nazionali e regionali

 

La Regione Basilicata intende sostenere anche i diversi bisogni dello start-up e post-start up di attività autonome e imprese giovanili favorendo l’accesso a incentivi per la creazione di impresa o a supporti economici nazionali e regionali.

I giovani orientati già verso un’ottica imprenditoriale potranno seguire dei percorsi mirati ed articolati in:

  • Formazione per il business plan
  • Assistenza personalizzata per la stesura del business plan
  • Accompagnamento all’accesso al credito e alla finanziabilità (es: Microcredito FSE; sistema Invitalia, altre forme di finanziamento attivate/da attivarsi con i Fondi strutturali – programmazione residuale 2007-2013 e nuova programmazione 2014-2020)
  • Servizi a sostegno della costituzione dell’impresa
  • Supporto allo start up

La durata delle azioni è variabile, in base alle diverse tipologie di servizio da garantire.

Per altre informazioni

consulta il Testo coordinato ed aggiornato del Piano di Attuazione della Regione Basilicata di Garanzia Giovani

Oppure contattaci

Mobilità professionale transnazionale e territoriale

La Regione Basilicata, nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, promuove l’opportunità di poter accedere ad esperienze lavorative o ad attivazione di contratti di lavoro presso aziende del territorio nazionale, paesi dell’UE o del bacino del Mediterraneo (uno dei 27 Paesi della UE, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera – Paesi EFTA membri del SEE, Turchia – Paese candidato all’adesione).

Con il supporto delle associazioni datoriali e della rete pubblica Eures saranno mappate le imprese disposte ad ospitare per sei mesi giovani lucani inseriti nel Programma Garanzia Giovani.

Le esperienze di lavoro in mobilità transnazionale e territoriale potranno, eventualmente, essere validate per la certificazione delle competenze acquisite.

Saranno, inoltre, erogati voucher per il rimborso spese di viaggio, vitto ed alloggio ai destinatari calcolati sui parametri delle tabelle CE dei programmi di mobilità e sulla normativa nazionale.

Per altre informazioni

consulta il Testo coordinato ed aggiornato del Piano di Attuazione della Regione Basilicata di Garanzia Giovani

Oppure contattaci

Pin It on Pinterest

Share This