Carpentiere Edile

Il corso ha l’obiettivo di formare una figura professionale in grado di svolgere attività legate alla realizzazione di opere edili.

ISTAT CP 2001:

6.1.2.3.0 Carpentieri e falegnami edili.

Settore economico

Edilizia

Prerequisiti di ingresso

Obbligo scolastico

 

Risultati di apprendimento

 

COMPETENZE

Assistenza ai tracciamenti.

CONOSCENZE

Diversi tipi di riferimenti per punti, spessori, linee, su piani verticali e orizzontali; elementi di aritmetica (misure, equivalenze, proporzioni) e di geometria (figure piane e solide, angoli, proiezioni); regole e prescrizioni relative allo svolgimento in sicurezza riferimenti alle diverse attività; simboli utilizzati nei disegni progettuali e loro significato; tecniche di tracciamento degli elementi da realizzare; tipi di strumenti per i rilievi (nastri metrici, strumenti laser, ecc.), relative condizioni di impiego e modalità d’uso in sicurezza.

ABILITÀ

Coordinarsi con gli altri operatori; disegnare sul piano di riferimento (terreno, solai, muri, ecc.) il tracciato, il posizionamento di aperture, di articolazioni murarie, dell’alloggiamento di impianti, ecc.; distinguere piante, prospetti, sezioni; effettuare semplici misure con uso di strumenti opportuni; interpretare simboli (linee continue, tratteggiate, spessori); leggere le misure reali (lunghezze, quote, ecc.); posizionare i punti fissi e determinare allineamenti secondo le indicazioni ricevute; predisporre materiali per i tracciamenti (chiodi, picchetti, tavole, lenze, ecc.) sulla base delle richieste; utilizzare dpi.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Realizzazione opere per l’insediamento del cantiere edile.

CONOSCENZE

Criteri generali e organizzativi per la gestione delle risulte di cantiere; criteri, strumenti e stili comunicativi da impiegare con gli altri operatori (linguaggio gestuale, linguaggio tecnico, regole di interpretazione della segnaletica ecc.); input da considerare per l’allestimento del cantiere (indicazioni progettuali, pos e psc, indicazioni del responsabile); regole e prescrizioni relative allo svolgimento in sicurezza riferite alle diverse attività; ruoli, responsabilità modello di organizzazione per l’esecuzione delle attività; tecniche di messe in opera delle diverse strutture; tipologia di esigenze di segnalazione, corrispondenti strumenti e posizionamento adeguato.

ABILITÀ

Allestire i locali/gli ambienti/i baraccamenti per servizi igienici, spogliatoi; approntare le zone di carico e scarico, di deposito attrezzature e stoccaggio materiali, di raccolta rifiuti di cantiere, ecc.; coordinarsi con gli altri operatori; effettuare le opere di predisposizione degli impianti per elettricità, acqua, gas, ecc.; gestire gli scarti secondo le norme e l’organizzazione del cantiere; individuare, secondo le indicazioni progettuali e i tracciamenti e seguendo le indicazioni del pos e del psc gli input ricevuti, il posizionamento delle opere di allestimento del cantiere; mettere in opera recinzioni, confinamenti, accessi e viABILITÀ

del cantiere; operando, seguire le norme di buona tecnica e le norme di sicurezza; posizionare la segnaletica; utilizzare dpi; verificare che tutte le attività di insediamento del cantiere siano state effettuate correttamente e in coerenza con gli input  a disposizione e con le indicazioni ricevute;

____________________________________________________________

COMPETENZE

Realizzazione strutture in calcestruzzo e calcestruzzo armato.

CONOSCENZE

Criteri di qualità delle opere in calcestruzzo (consistenza, regolarità, ecc.); elementi in acciaio per armature: classificazione, caratteristiche, modalità di utilizzo, normativa; indicazioni operative per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere secondo la classificazione cer; prescrizioni contenute nelle norme di sicurezza specifiche per le diverse lavorazioni; riferimenti per una corretta lettura della documentazione di accompagnamento e per la verifica della qualità fisica delle opere in calcestruzzo; tecniche di impasto e di posa in opera del calcestruzzo; tipi di miscele; tipi di prove e collaudi.

ABILITÀ

Collaborare per prelievo campioni, controlli, collaudi; diversificare e gestire i materiali di scarto di lavorazione secondo le norme; gettare il calcestruzzo, assicurare la costipazione dei casseri, la compattezza, la uniformità del getto con utilizzo del vibratore; leggere la documentazione di accompagnamento; operare osservando le norme di sicurezza, e rispettando i tempi e l’organizzazione della squadra; preparare calcestruzzo e impasti cementizi; sagomare e posizionare gli elementi in acciaio per armature (i tondini di acciaio, le gabbie metalliche, ecc.) come indicato nei disegni esecutivi utilizzando gli opportuni strumenti; utilizzare dpi; verificare che le lavorazioni siano effettuate correttamente e in coerenza con gli input  a disposizione e con le indicazioni ricevute.

 

Durata del corso

100 ore

Tipo di erogazione

Formazione in aula con lezioni frontali, lavori di gruppo e role playing.

Attività di training on the job.

logo Philoikos

Philoikos snc di Panico Alessandro e Pastore Elena

Via Ronca Battista, 48, 85025 MELFI (Pz)

Referente
Dott.ssa Elena PASTORE

Contatti
Tel 0972.237003 – Fax 0971.308014 – Mobile 393.9704522

Orari e giorni
Lun. – Ven. dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00

Web 
www.philoikos.it

Email 
info@philoikos.it

Prenota un appuntamento informativo

Ats GOAL

Via Macchia San Luca, 34 85100 Potenza (Pz)

Referente
Ing. Paola PADULOSI

Contatti
Tel/Fax 0971 508062
Mobile 339 3103112
Email info@atsgoal.eu

Orari e giorni
Lun. - Ven. dalle 9:00 alle 18:00

Pin It on Pinterest

Share This