Operatore dei servizi di accoglienza e custodia del patrimonio culturale

Il corso ha l’obiettivo di formare una figura in grado di classificare, schedare, archiviare, conservare e rendere disponibili al pubblico in biblioteche materiali documentari e libri.

ISTAT CP 2011:

4.4.2.2.0 Addetti a biblioteche e professioni assimilate.

Settore economico

Servizi culturali e di spettacolo

Prerequisiti di ingresso

Diploma di scuola media superiore

Risultati di apprendimento

COMPETENZE

Applicazione delle procedure per la gestione dei flussi informativi e di accesso agli spazi espositivi del patrimonio culturale.

CONOSCENZE

elementi di base della normativa regionale, nazionale ed internazionale di settore; modulistica e applicativi per la gestione delle vendite e delle prenotazioni; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tecniche elementari per la manutenzione delle attrezzature in uso; tipologia organizzativa (aree espositive, depositi, uffici, regolamento, organigramma del personale, della struttura ospitante il patrimonio culturale.

ABILITÀ

applicare norme e procedure previste dal regolamento della struttura e per la regolazione degli accessi (vendita e prenotazione); documentare i comportamenti di fruizione dei visitatori e segnalarli al personale competente; individuare e suggerire eventuali criticità al piano di accoglienza.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Approntamento degli spazi di fruizione del patrimonio culturale.

CONOSCENZE

elementi di base della normativa regionale, nazionale ed internazionale di settore; elementi di base per il controllo dell’efficienza dell’impiantistica; elementi storici e culturali relativi alle collezioni e al patrimonio culturale del territorio; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; programmi ed applicativi informatici di gestione e consultazione del patrimonio culturale; regole di conservazione dei beni e del patrimonio culturale; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tecniche elementari per la manutenzione delle attrezzature in uso; tipologia organizzativa (aree espositive, depositi, uffici, regolamento, organigramma del personale, della struttura ospitante il patrimonio culturale.

ABILITÀ

recepire le direttive impartite per l’organizzazione, l’allestimento e la manutenzione dello spazio espositivo; rilevare e segnalare al conservatore eventuali cambiamenti da apportare al piano di accoglienza; rilevare e segnalare qualità e funzionalità delle strutture espositive in funzione della tipologia di struttura espositiva del bene culturale e dell’utenza; svolgere attività di presentazione ed esposizione al pubblico dei materiali informativi e promozionali garantendone l’adeguato rifornimento.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Assistenza all’utenza nella fruizione del patrimonio culturale.

CONOSCENZE

elementi di base della normativa regionale, nazionale ed internazionale di settore; elementi di base per il controllo dell’efficienza dell’impiantistica; ; elementi storici e culturali relativi alle collezioni e al patrimonio culturale del territorio; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; programmi ed applicativi informatici di gestione e consultazione del patrimonio culturale; regole di conservazione dei beni e del patrimonio culturale; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tipologia organizzativa (aree espositive, depositi, uffici, regolamento, organigramma del personale, della struttura ospitante il patrimonio culturale.

ABILITÀ

adottare modalità e forme di affiancamento/accompagnamento alla fruizione dei percorsi, del patrimonio culturale, dei servizi relativi e delle risorse e degli strumenti a supporto; facilitare la soddisfazione del fabbisogno dell’utente individuando elementi che favoriscono l’accesso alle strutture e la fruizione del patrimonio culturale; identificare il fabbisogno informativo/di accesso alla struttura e alle aspettative delle diverse fasce di utenza; individuare possibili soluzioni per la gestione di lamentele e reclami relativamente ad eventuali disservizi; somministrare strumenti per la valutazione del gradimento.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Custodia e sorveglianza del patrimonio culturale.

CONOSCENZE

caratteristiche e funzionamento dei dispositivi di sicurezza, antintrusione, antincendio e di monitoraggio ambientale; elementi di base della normativa regionale, nazionale ed internazionale di settore; elementi di base per il controllo dell’efficienza dell’impiantistica; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; regole di conservazione dei beni e del patrimonio culturale; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tecniche elementari per la manutenzione delle attrezzature in uso; tipologia organizzativa (aree espositive, depositi, uffici, regolamento, organigramma del personale, della struttura ospitante il patrimonio culturale.

ABILITÀ

adottare i protocolli e le procedure previste dal regolamento di accesso alla struttura e dalle disposizioni di sicurezza al fine di garantire l’aperture e la chiusura della struttura; applicare elementari tecniche di manutenzione delle apparecchiature e delle strumentazioni di protezione del bene all’interno delle sale e dei siti; contribuire alla tenuta dei locali di deposito secondo regole adeguate alla conservazione del patrimonio culturale; controllare che le attività di pulizia contribuiscano alla corretta conservazione dei beni esposti; garantire il rispetto dei parametri ambientali e climatici più adeguati alla conservazione del patrimonio culturale; identificare eventuali impedimenti nell’accesso/fruizione e adottare comportamenti funzionali alla loro rimozione; interpretare informazioni derivanti dalla strumentazione e dai dispositivi di sicurezza, antintrusione, antincendio e di monitoraggio ambientale e segnalarle al personale tecnico specializzato/autorità di competenza.

 

Durata del corso

100 ore

Tipo di erogazione

Formazione in aula con lezioni frontali, lavori di gruppo e role playing.

Attività di training on the job.

logo Philoikos

Philoikos snc di Panico Alessandro e Pastore Elena

Via Ronca Battista, 48, 85025 MELFI (Pz)

Referente
Dott.ssa Elena PASTORE

Contatti
Tel 0972.237003 – Fax 0971.308014 – Mobile 393.9704522

Orari e giorni
Lun. – Ven. dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00

Web 
www.philoikos.it

Email 
info@philoikos.it

Prenota un appuntamento informativo

Ats GOAL

Via Macchia San Luca, 34 85100 Potenza (Pz)

Referente
Ing. Paola PADULOSI

Contatti
Tel/Fax 0971 508062
Mobile 339 3103112
Email info@atsgoal.eu

Orari e giorni
Lun. - Ven. dalle 9:00 alle 18:00

Pin It on Pinterest

Share This