Saldatore

Il corso si propone di formare una figura professionale che si occupi della giunzione per fusione di parti distinte di metallo servendosi di macchine saldatrici o utensili.

ISTAT CP 2001:

6.2.1.7.0 Saldatori elettrici e a norma ASME.

Settore economico

Meccanica; produzione e manutenzione di macchine; impiantistica

Prerequisiti di ingresso

Obbligo scolastico

Risultati di apprendimento

 

COMPETENZE

Approntamento macchine utensili a controllo numerico (CN).

CONOSCENZE

Caratteristiche di attrezzi ed utensili meccanici; caratteristiche e funzionamento di macchine utensili tradizionali e a CN; elementi di disegno meccanico; elementi di elettromeccanica; elementi di tecnologia meccanica; principali materiali e relative caratteristiche tecnologiche; principali riferimenti legislativi e normativi in materia di ISO-9001 per le lavorazioni e costruzioni meccaniche; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; processi di lavorazione meccanica; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).

ABILITÀ

Applicare la procedura per montare/smontare gli attrezzi individuati; applicare le norme ed utilizzare gli strumenti di prevenzione e di sicurezza sul lavoro; applicare procedure e tecniche di approntamento strumenti, attrezzature, macchinari; comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità; gestire e controllare la propria area di lavoro mantenendo l’ordine, la pulizia e la funzionalità delle attrezzature, secondo le modalità aziendali previste; individuare la strumentazione da applicare alle macchine utensili; individuare le macchine utensili da utilizzare per le diverse fasi di lavorazione; verificare la funzionalità della macchina utensile e l’integrità ed efficienza degli attrezzi selezionati.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Approntamento macchine utensili tradizionali.

CONOSCENZE

Basi del disegno tecnico: segni e simboli, convenzioni, scale e metodi di rappresentazione; modulistica aziendale di riferimento: schede istruzioni, programmi di produzione, schede controllo qualità, ecc.; principali materiali e relative caratteristiche tecnologiche; principali riferimenti legislativi e normativi in materia di ISO-9001 per le lavorazioni e costruzioni meccaniche; principali strumenti di misura (calibri, micrometri, comparatori, ecc.) e relativi campi di applicazione; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; processi di lavorazione meccanica; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tipologie e funzionamento delle macchine utensili tradizionali.

ABILITÀ

Applicare la procedura per montare/smontare gli attrezzi individuati; applicare le norme ed utilizzare gli strumenti di prevenzione e di sicurezza sul lavoro; applicare procedure e tecniche di approntamento strumenti, attrezzature, macchinari; comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità; gestire e controllare la propria area di lavoro mantenendo l’ordine, la pulizia e la funzionalità delle attrezzature, secondo le modalità aziendali previste; individuare la strumentazione da applicare alle macchine utensili; individuare le macchine utensili da utilizzare per le diverse fasi di lavorazione; verificare la funzionalità della macchina utensile e l’integrità ed efficienza degli attrezzi selezionati.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Esecuzione delle operazioni di giunzione.

CONOSCENZE

Basi del disegno tecnico: segni e simboli, convenzioni, scale e metodi di rappresentazione; elementi di metallurgia; modulistica aziendale di riferimento: schede istruzioni, programmi di produzione, schede controllo qualità, ecc.; principali riferimenti legislativi e normativi in materia di ISO-9001 per le lavorazioni e costruzioni meccaniche; principali strumenti di misura (calibri, micrometri, comparatori, ecc.) e relativi campi di applicazione; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tipologie di giunzione (scalettatura, chiodatura, mandrinatura, rivettatura) e relative tecniche di esecuzione; tipologie e funzionamento delle attrezzature da usare per la giunzione dei pezzi.

ABILITÀ

Applicare la procedura prescritta per il corretto funzionamento del pezzo sulla macchina utilizzando gli appositi fermi od accessori di protezione; applicare le norme ed utilizzare gli strumenti di prevenzione e di sicurezza sul lavoro; applicare le tecniche di giunzione (scalettatura, chiodatura, mandrinatura, rivettatura) in sicurezza e nel rispetto delle specifiche di progetto; comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità; gestire e controllare la propria area di lavoro mantenendo l’ordine, la pulizia e la funzionalità delle attrezzature, secondo le modalità aziendali previste.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Controllo conformità e stabilità del pezzo lavorato.

CONOSCENZE

Elementi di metallurgia, modulistica aziendali di riferimento: schede istruzioni, programmi di produzione, schede controllo qualità, ecc.; principali riferimenti legislativi e normativi in materia di ISO-9001 per le lavorazioni e costruzioni meccaniche; principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); strumenti di misura e collaudo.

ABILITÀ

Adottare la procedura per il controllo della tenuta della giunzione effettuata;  applicare le norme ed utilizzare gli strumenti di prevenzione e di sicurezza sul lavoro; attivare le procedure previste nei casi di con conformità; eseguire le prove e i controlli distruttivi e non distruttivi su campioni di saldatura e/o sul manufatto saldato; ; gestire e controllare la propria area di lavoro mantenendo l’ordine, la pulizia e la funzionalità delle attrezzature, secondo le modalità aziendali previste; registrare i dati tecnici dei risultati, secondo le modalità stabilite dall’azienda; rilevare a vista macro difetti esterni ed interni della saldatura; utilizzare gli strumenti per il controllo della tenuta della giunzione effettuata; utilizzare metodi e strumenti per il controllo visivo e con misurazione, dimensionale e di forma, del pezzo lavorato rispetto alle specifiche e tolleranze indicate nella scheda di lavorazione; valutare la corretta e l’efficienza del processo di saldatura o giunzione.

 

Durata del corso

100 ore

Tipo di erogazione

Formazione in aula con lezioni frontali, lavori di gruppo e role playing.

Attività di training on the job.

logo Philoikos

Philoikos snc di Panico Alessandro e Pastore Elena

Via Ronca Battista, 48, 85025 MELFI (Pz)

Referente
Dott.ssa Elena PASTORE

Contatti
Tel 0972.237003 – Fax 0971.308014 – Mobile 393.9704522

Orari e giorni
Lun. – Ven. dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00

Web 
www.philoikos.it

Email 
info@philoikos.it

Prenota un appuntamento informativo

Ats GOAL

Via Macchia San Luca, 34 85100 Potenza (Pz)

Referente
Ing. Paola PADULOSI

Contatti
Tel/Fax 0971 508062
Mobile 339 3103112
Email info@atsgoal.eu

Orari e giorni
Lun. - Ven. dalle 9:00 alle 18:00

Pin It on Pinterest

Share This