Tutor d’aula

Il corso ha l’obiettivo di formare una figura che si occupi di garantire il regolare svolgimento delle attività previste dal percorso formativo.

ISTAT CP 2011:

3.4.2.2.0 Insegnanti nella formazione professionale.

Settore economico

Servizi di educazione e formazione

Prerequisiti di ingresso

Obbligo scolastico

Risultati di apprendimento

 

COMPETENZE

Approntamento e distribuzione dei materiali didattici.

CONOSCENZE

Caratteristiche e articolazione di una progettazione formativa; caratteristiche e funzionamento delle macchine d’ufficio (fotocopiatrici, scanner, fax, stampanti, ecc.); metodi e tecniche della didattica; principi comuni e aspetti organizzativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); software per l’editing grafico-testuale; software per la preparazione di slides; tecniche di documentazione e materiali; tecniche di editing.

ABILITÀ

Curare la distribuzione ai partecipanti e l’archiviazione dei materiali didattici; fornire supporto metodologico ai soggetti in formazione sulle modalità di utilizzo dei materiali didattici; provvedere alla riproduzione e al packaging dei materiali didattici; supportare i formatori nella realizzazione di materiali didattici (aspetti di editing, grafica, correzione bozze, slides etc.); verificare la completezza e la qualità tecnica dei materiali.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Gestione del clima d’aula e facilitazione delle relazioni tra i soggetti che intervengono nelle attività formative.

CONOSCENZE

Caratteristiche e articolazione di una progettazione formativa; elementi di psicologia e psicologia sociale; elementi di psicologia relazionale; elementi di sociologia; elementi di teoria e tecnica dell’animazione; normativa internazionale, nazionale e regionale in materia di istruzione, educazione e formazione; principi comuni e aspetti organizzativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); tecniche di ascolto attivo; tecniche di conduzione dei gruppi; tecniche di mediazione comunicativa; tecniche di motivazione ed empowerment; tecniche di osservazione; tecniche di somministrazione di strumenti di rilevazione e qualitativi e quantitativi; tecniche per la gestione dei conflitti; teorie e tecniche della relazione in ambito educativo e formativo.

ABILITÀ

Applicare tecniche di animazione sociale; applicare tecniche di ascolto attivo; applicare tecniche di conduzione di gruppo, applicare tecniche di decodifica dei bisogni e delle aspettative di individui e gruppi; applicare tecniche di mediazione e di facilitazione della comunicazione tra soggetti in formazione e altri attori coinvolti a titolo nelle attività formative; applicare tecniche di mediazione e di facilitazione della comunicazione tra soggetti in formazione e docenti; applicare tecniche di motivazione; applicare tecniche di osservazione; applicare tecniche per la gestione dei conflitti; fornire supporto per l’organizzazione di riunioni di coordinamento con gli attori coinvolti a diverso titolo nelle attività formative; partecipare a riunioni di coordinamento con gli attori a diverso titolo nelle attività formative; utilizzare strumenti di rilevazione quali-quantitativa per il monitoraggio del setting formativo; utilizzare strumenti di rilevazione quali-quantitativa per il monitoraggio della soddisfazione e delle criticità percepite dai soggetti in formazione.

____________________________________________________________

COMPETENZE

Gestione operativa degli aspetti organizzativi, logistici e strumentali delle attività formative.

CONOSCENZE

Caratteristiche e articolazione di una progettazione formativa; caratteristiche e funzionamento delle attrezzature che favoriscono l’accessibilità dei disabili (servo scale, montascale, elevatori, ecc.); caratteristiche e funzionamento delle attrezzature didattiche (videoproiettori, LIM, proiettori per diapositive, ecc.); normativa internazionale, nazionale e regionale in materia di istruzione, educazione e formazione; principi comuni e aspetti organizzativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).

ABILITÀ

Approntare le attrezzature didattiche per il funzionamento; comunicare prontamente ai responsabili eventuali rischi rilevati; comunicare prontamente ai responsabili situazioni di criticità relative alla sicurezza, alla pulizia, alla funzionalità dei locali; curare l’organizzazione degli aspetti operativi relativi allo spostamento e al trasporto di persone e materiali nel caso di attività esterne all’aula; curare l’organizzazione operativa degli spazi nei quali si svolgono le attività formative; fornire informazioni organizzative e logistiche ai soggetti coinvolti nelle attività; informare prontamente tutti i soggetti coinvolti di eventuali variazioni di programma delle attività; rilevare rischi connessi alle strutture, alle attrezzature, ai materiali utilizzati per le attività formative; verificare il funzionamento delle attrezzature didattiche; verificare il funzionamento e adoperare attrezzature che favoriscano l’accessibilità dei disabili.

 

Durata del corso

100 ore

Tipo di erogazione

Formazione in aula con lezioni frontali, lavori di gruppo e role playing.

Attività di training on the job.

logo Philoikos

Philoikos snc di Panico Alessandro e Pastore Elena

Via Ronca Battista, 48, 85025 MELFI (Pz)

Referente
Dott.ssa Elena PASTORE

Contatti
Tel 0972.237003 – Fax 0971.308014 – Mobile 393.9704522

Orari e giorni
Lun. – Ven. dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00

Web 
www.philoikos.it

Email 
info@philoikos.it

Prenota un appuntamento informativo

Ats GOAL

Via Macchia San Luca, 34 85100 Potenza (Pz)

Referente
Ing. Paola PADULOSI

Contatti
Tel/Fax 0971 508062
Mobile 339 3103112
Email info@atsgoal.eu

Orari e giorni
Lun. - Ven. dalle 9:00 alle 18:00

Pin It on Pinterest

Share This